Published On: mer, Set 26th, 2018

Oltretorrente in Festa

Share This
Tags

Sabato 29 settembre le associazioni attive nel quartiere si uniscono per valorizzare e riqualificare le ricchezze dell’Oltretorrente in una giornata di arte e cultura.

Sabato 29 settembre si terrà Oltretorrente in Festa, una iniziativa ideata e organizzata da numerose associazioni impegnate quotidianamente nello storico quartiere, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Parma.

Sarà una giornata fitta di eventi culturali che permetteranno di confrontarsi e dare forma ad una nuova idea di quartiere, innovativa e condivisa: a partire dalle ore 16 e fino a mezzanotte i portici dell’Ospedale Vecchio e piazzale Inzani ospiteranno esposizioni, live painting, concerti e reading, restituendo per un giorno spazi, angoli e luoghi di questo quartiere alle persone che lo vivono e che lo vogliono far riscoprire.

“L’Oltretorrente – ha esordito l’assessore alla Cultura Michele Guerra – è un quartiere popolato da persone che sentono il dovere di riscattarlo e di farne conoscere la vitalità: questa Festa nasce da questo spirito e dalla sinergia operativa tra le associazioni e gli esercizi commerciali. Una unione di intenti capace di generare un forte senso identitario che ci auguriamo possa rappresentare un esempio di percorso da seguire anche per altri quartieri”.

Come hanno spiegato Francesca Benaglia, di Collettivo Pirati Metropolitani, e Francesco Pelosi, dell’Associazione Culturale Manifattura Urbana, che sono intervenuti in conferenza stampa in rappresentanza delle associazioni organizzatrici, l’intento è quello di riempire le piazze e le vie dell’Oltretorrente di artisti, musicisti e poeti per accrescere la consapevolezza delle potenzialità e della vitalità, spesso non riconosciute, di questo quartiere.

L’epicentro della festa sarà il cuore storico dell’Oltretorrente: i portici dell’Ospedale Vecchio si animeranno grazie a esposizioni artistiche, live painting e punti informativi delle associazioni coinvolte, piazzale Inzani sarà il luogo della musica dal vivo, l’Art Lab Occupato ospiterà come evento collaterale l’esposizione fotografica di Giulio Nori Home(less) – storie di persone senza casa e di case senza persone e per l’occasione il Centro Cinema Lino Ventura resterà aperto fino alle 23.

L’ideazione e l’organizzazione di Oltretorrente in Festa sono a cura di: Associazione Culturale BuUUio, Collettivo Pirati Metropolitani, Art Lab, Collettivo La Defense, Associazione di Promozione Sociale Generazioni Precarie, Associazione Culturale Manifattura Urbana, Associazione di Promozione Sociale Rumorebianco, Associazione Culturale TØRØ e Associazione Culturale ABC.

Da un’idea partecipata nascono luoghi partecipati: nonostante il gruppo sia composito, e le persone che lo costituiscono differiscano per età e proposta culturale, l’idea condivisa da tutti è di proporre un’offerta culturale che si differenzi da proposte meramente commerciali e che sia in grado di valorizzare, riqualificare e rivalutare le ricchezze presenti sul luogo.

Programma Completo
Portici dell’Ospedale Vecchio – dalle ore 16

Esposizione di opere di: Giacomo Furlotti (Furlo), Francesco Bianchi, Paolo Loffi, Cristina Calignano, Riccardo Ghiretti (Ghiro), Carolina Boni, Karyna Hoffmann, Mauro Carbonaro, Serena Pellegri, Emanuele Zanichelli, Olesea Oly, Veronica Brunoni, Luciano Marchesini, Dimitri Sidelnyk, Matteo Carretta, Federico Febbo, Emma Carrara, Sofia Montali, Andrea Balzani, Paolo Benaglia, Giulia Pantò, Lorenzo Dalcò, Agostino Russo, Associazione Culturale L’ABC, Nora Mosca, Alberto Foglia, Federico di Mauro, Federica Illari, Michele Illari, Benedetta Pappani, Corina Ghinjul Alfredo De Marco, Lorenzo Cori.

Live Painting a cura di: Associazione TØRØ, Alessandro Canu, Pietro Aimi, Caterina De Nisco, Chiussi, Luca Skavalcher, Pepe Coibermuda, Notawoderboy, Giacomo Furlotti (Furlo), Emma Carrara, Riccardo Ghiretti, Filippo Toscani (Rise), Massimo Blu.

Sezione di giocoleria: ANquadro

Angolo poesia con: Tommaso Marlieri, Antonio Sperlongano, Giuseppe Caldarella, Mattia Rinaldini, Giovanni Fantasia.

Banchetti informativi a cura di: La Paz, Giacomo Furlotti (Furlo), Enolibreria Chourmo, Art-Lab, La Piazza delle possibilità e Rete Diritti in casa.

Centro Cinema Lino Ventura aperto fino alle 23.

Piazzale Inzani – dalle ore 16

Attività ludiche per bambini

Piazzale Inzani – dalle ore 18

Set musicali di: Francesco Pelosi, Emanuele Nidi, Lazzaro, POG, Fucking Cookies, Ayahuasca, Formaldeide, Wir Sind Fahrrad.
Sponsorizzano l’evento: Labo’, Virgilio, Riva Mancina, Bastian Contrario, Oltrevino, Operaviva, Chourmo Enolibreria, Kikko. Ciascun locale ospita al suo interno esposizioni degli artisti coinvolti.
Tutti gli eventi sono gratuiti.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette