Published On: mer, Ott 24th, 2018

Come va il mondo?

Share This
Tags
di MARCELLO VALENTINO – Papa Paolo VI: santo perché ha fatto dei miracoli? A me è sempre stato terribilmente antipatico e stendo un pietoso velo sui miracoli, e poi dov’era quando nella chiesa si perpetravano tutti quegli abusi di pedofilia, quello sarebbe stato un vero miracolo. Ma nella chiesa quando mai hanno affrontato questi argomenti? era meglio girarsi dall’altra parte. Questi santi fanno solo miracoli minori e non dei veri e propri miracoli, quelli che tutti gli italiani attendono da più di settant’anni, cioè la sparizione di tutti i politici, i più grandi raccattapalle di sempre.
Genova, un minuto di silenzio al quarantatreesimo minuto della partita della nazionale, 43 rose rosse, tante quanto le vittime, 43 di ogni cosa, ma intanto a due mesi dal crollo nessuna prima pietra è stata messa per un nuovo ponte, a parte i progetti… che sono ancora tali e le balle dei soliti politici … Il ponte entro Natale 2019? Andando di questo passo prima che vedremo il ponte passerà chissà quanto tempo. Azzardo una data … non prima di 2/3 anni, e sono ottimista, ma i vari precedenti non lasciano nessuna speranza e vorrei tanto ricredermi, vedi terremoti vari ancora e poi e poi.
Le api… ecco, fermatevi un attimo a riflettere su quello che le api fanno, un lavoro colossale per mettere insieme un po’ di miele, poi all’improvviso arriva la mano predatrice dell’uomo e Zac, gli porta via tutto, ecco, questo è quello che fa lo stato con la complicità delle banche, Zac, ci porta via tutto e nonostante questo il debito pubblico è alle stelle e ci porta via anche i sogni.
Altra truffa è la pace fiscale, l’hanno proprio inventata bella… Siccome i contribuenti non pagano perché sono tartassati dalle multe e dagli agi vari e in più tantissimi si suicidano, allora hanno inventato la pace fiscale che per loro è meglio della pace eterna e niente soldi, come sono stati magnanimi… attenti perché gatta ci cova. ma voi non lasciatevi ingannare e pensate: ma perché più nessuno parla di ridurre i parlamentari? Gli attuali politici, come i precedenti, parlano di riforme, ma nessuno di loro parla di riformare i loro stipendi. Avete fatto caso? i politici, appena eletti, vestono in modo un po’ dismesso, oserei dire occasionale, poi dopo i primi lucrosi stipendi il loro modo di vestire cambia totalmente e naturalmente non toccano mai argomenti che riguardano le loro tasche ma sempre quello degli altri, per non parlare della corruzione sempre all’ordine del giorno e infatti non passa giorno che non ce ne sia uno che non vada in galera, galera? Per lor signori arresti domiciliari col malloppo.
Acqua, altro scandalo mostruoso, ma vi rendete conto che ormai l’acqua del rubinetto costa come quella minerale? Da quando le multi utility sono entrate nell’affare, l’acqua costa un’esagerazione, guardate la bolletta e vi renderete conto di che razza di imbroglio stia parlando. Un tempo a Maiatico di Sala Baganza esisteva un consorzio dell’acquedotto, lo aveva creato nel 1953 con altri il parroco di Maiatico (Don Italo Miodini), grande persona e sacerdote umanissimo e per bene. Quello sì che era da fare Santo, e l’acqua costava una sciocchezza, poi fu ceduto a Enia o Iren, non ricordo bene: grandissimo errore! Oggi l’acqua costa quasi come il vino, ma chi si ubriaca non sono certo i “maiatichesi! A Gombola di Polinago, piccolo paesino di montagna in provincia di Modena, il consorzio privato invece esiste e resiste ancora e gli associati pagano l’acqua una miseria, circa 130 euro all’anno. Sì, avete letto bene, e la usano per annaffiare tutto, giardini compresi, ecco, questo ci dovrebbe insegnare qualcosa sulle ruberie delle multi utulity come Iren, Hera, A2A, ecc. Tanto per far qualcosa, dove potete cambiare gestore, almeno mandate un segnale, la telefonia mobile insegna.
Ultima ma non ultima… i governanti italiani vogliono vincere a braccio di ferro contro l’Europa, cioè contro le banche, secondo voi chi li paga tutti questi politici? O siamo tutti noi una banda di coglioni o ci vogliono far credere che siamo invincibili e allora siamo ancora più coglioni.
Mail priva di virus. www.avast.com

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette