Published On: mer, Ott 31st, 2018

Russia: kamikaze nella sede dei servizi al confine con la Finlandia

Share This
Tags

Un ragazzo con un ordigno nel palazzo dell’Fsb di Archangelsk

Attentato kamikaze nel palazzo della sede dei servizi di sicurezza interni russi (Fsb) di Archangelsk, nella regione non lontana dal confine con la Finlandia. Un ragazzo di 17 anni è entrato nell’ edificio, ha preso dalla sua borsa un ordigno artigianale, che è poi esploso tra le sue mani, uccidendolo. Tre membri dello staff del dipartimento dell’Fsb sono rimasti feriti. Il Comitato Investigativo russo ha aperto un procedimento penale per terrorismo.

“Secondo i dati preliminari, lil ragazzo ha preso dalla sua borsa un oggetto non identificato che è poi esploso tra le sue mani provocando ferite mortali”, ha detto l’agenzia antiterrorismo.

fonte ansa

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette