Published On: mer, Dic 5th, 2018

Argento vivo – programma di dicembre

Share This
Tags

Incontri, poesia, arte e teatro, in un programma che prosegue sino alle feste

La programmazione di Argento Vivo per dicembre comprende oltre dieci appuntamenti e prosegue sino al 19 del mese, per lasciare poi spazio agli appuntamenti organizzati dalle Biblioteche Comunali e dall’Assessorato alla Cultura in occasione delle festività natalizie.
Saranno tre settimane dense di occasioni dedicate alla storia, all’arte, al teatro e alla poesia, interpretata attraverso l’originale punto di vista del confronto con la scienza.
La storia del nostro territorio è protagonista di due speciali visite: quella più antica nell’appuntamento Fidenza Archeologica, quella contemporanea grazie alla visita alla mostra dello CSAC “1968. Un anno”: un grande racconto, attraverso lo straordinario patrimonio del Centro Studi, di un anno chiave del Novecento.
Gli incontri con studiosi, giornalisti, poeti e scienziati si terranno a Palazzo del Governatore e Galleria San Ludovico, e vedono fra i protagonisti Patrizia Valduga, Vivian Lamarque, la giornalista Flavia Piccinni e il fisico Guido Tonelli.
Fra le visite alle mostre e luoghi preziosi della città torna, dopo il successo di novembre, la visita guidata all’Antica Spezieria di San Giovanni, cui si affianca la possibilità di approfondire la conoscenza dell’opera del fotografo Ivano Bolondi e della straordinaria arte di Christo, in esposizione nella sede di Banca Mediolanum.
Infine, a teatro, due spettacoli di prosa sono l’occasione di confrontarsi con il lavoro di due grandi attorie e autori teatrali come Marco Baliani e Alessandro Averone.
Dopo la pausa nel periodo delle feste, il programma di Argento Vivo di gennaio 2019 sarà pubblicato e distribuito lunedì 7 gennaio 2019, e dalla stessa data sarà possibile effettuare le prenotazioni per gli eventi.

ARGENTO VIVO DICEMBRE – PROGRAMMA COMPLETO DEGLI APPUNTAMENTI

sabato 1° dicembre ore 10.00 – Ritrovo: Banca Mediolanum, strada Garibaldi, 12
CHRISTO – OLTRE LA SUPERFICIE
Visita guidata all’esposizione che raccoglie alcune rare opere-progetto realizzate dall’artista Christo e dalla sua compagna di vita e lavoro Jeanne-Claude Denat, tra cui due storici e rari progetti realizzati in Italia a Milano in Piazza Duomo e a Roma sulle Mura Aureliane di Porta Pinciana. L’arte di Christo e si fa portatrice di integrazione e di confronto, di utopia e di buoni luoghi (eu-topos), dimostrandosi una delle più attive, innovative, visionarie e significative esperienze del nostro tempo, capaci di incidere sull’immaginario collettivo. Max 20 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

Mercoledì 5 dicembre ore 17.30 – Ritrovo: Auditorium di Palazzo del Governatore
BELLISSIME
Presentazione del libro e del documentario della giornalista e scrittrice Flavia Piccinni. L’autrice parlerà della sua inchiesta che indaga il mondo di baby miss, giovanissime modelle e madri, di sogni che a volte si trasformano in incubi, di ambizioni e di speranze, svelando come nascono i modelli di comportamento e di gusto che tutti acquisiamo attraverso i media, e di cosa questi modelli possono produrre su di noi e sui più piccoli. Ingresso libero, non è necessaria la prenotazione.

Giovedì 6 dicembre ore 10.00 – Ritrovo: IAT di Fidenza (Casa Cremonini, fra Piazza Duomo e Piazza Grandi)
FIDENZA ARCHEOLOGICA
Visita guidata con Patrizia Raggio al ricco patrimonio archeologico fidentino: il Ponte Romano, piazza Grandi, l’Antiquarium di Casa Cremonini, i reperti contenuti nella Cattedrale e i resti delle case lignee altomedievali di via Bacchini. Max 40 partecipanti, prenotazione obbligatoria.
Treno regionale con partenza alle ore 9.25, costo € 3,05.

Venerdì 7 dicembre ore 11.00 – Ritrovo: Borgo Pipa, 1
L’ANTICA SPEZIERIA DI SAN GIOVANNI
Visita guidata alla storica spezieria situata nel complesso abbaziale di San Giovanni Evangelista. Aperta con ogni probabilità nel 1201, e secolarizzata nel 1776, ancora oggi l’antica farmacia, nelle quattro sale decorate in stile manierista, ospita arredi del XV secolo insieme a numerose attrezzature come vasi e mortai, e preziosi volumi di botanica. Biglietto € 2. Max 25 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

Lunedì 10 dicembre ore 17.30 – Ritrovo: Auditorium di Palazzo del Governatore
CONVERSAZIONI D’INVERNO
Dialogo fra Vivian Lamarque e Duccio Demetrio. La poetessa è una delle più apprezzate e conosciute autrici italiane, la sua lirica è immediata, diretta, con toni leggeri e semplici che adombrano appena le tematiche affrontate, non di rado controverse e dolorose. Duccio Demetrio, filosofo e saggista, promuove la scrittura di se stessi, sia per lo sviluppo del pensiero interiore e autoanalitico, sia come pratica filosofica. Ingresso libero, non è necessaria la prenotazione.

Mercoledì 12 dicembre ore 15.00 – Ritrovo: CSAC, Abbazia di Valserena – Paradigna
1968. UN ANNO
Visita guidata alla mostra che si concentra su un anno chiave della storia del Novecento, restituito attraverso idee, utopie, opere, progetti e oggetti datati o correlati all’anno 1968, individuati all’interno dei diversi fondi conservati allo CSAC. L’esposizione vuole far emergere le trasformazioni nel sistema della comunicazione, i mutamenti socio-antropologici e una nuova riflessione sul corpo e sull’ambiente, che esplosero in quell’anno. Ambiti e linguaggi differenti sono così affiancati per affrontare le contaminazioni e la coesistenza di diversificate culture. Biglietto € 8. Max 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

Giovedì 13 dicembre ore 10.30 – Ritrovo: Teatro Due
IL PIACERE DELL’ONESTÀ
Il dibattersi grottesco dell’essere umano nel tentativo di rinchiudere la sostanza della propria persona in una forma riconoscibile che ne sancisca una verità. Non importa come e non importa a che prezzo. Con la consueta causticità e maestria delle dinamiche teatrali Pirandello ci accompagna all’interno di un salotto borghese. Luogo principe dell’ipocrisia e dell’immagine, e ci mostra con un limpido paradosso la drammatica e ridicola difficoltà di essere radicalmente e compiutamente se stessi. Inizio spettacolo ore 10.30. Biglietto € 8. Max 40 partecipanti, prenotazione obbligatoria.
Ritiro dei biglietti presso la biglietteria di Borgo Salnitrara da lunedì a venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19.30; sabato dalle 10.30 alle 13 e dalle 17.30 alle 19.30, oppure il giorno dello spettacolo dalle 10.

Venerdì 14 dicembre ore 11.00 – Ritrovo: Teatro al Parco
CORPO DI STATO – Il delitto Moro: una generazione divisa
Lo spettacolo “Corpo di Stato” nasce nel 1998 per una diretta televisiva dai Fori Imperali di Roma, trasmessa da Rai2 in occasione dei 20 anni della morte di Aldo Moro. In occasione delle celebrazioni per l’anniversario dei quarant’anni del sequestro Moro e dell’eccidio della sua scorta, Marco Baliani torna in scena con questo lavoro, mescolando cronaca e biografia personale, e racconta una delle pagine più oscure della storia nazionale. Inizio spettacolo ore 11.00. Biglietto € 6. Max 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria. Ritiro dei biglietti il giorno stesso dello spettacolo dalle ore 10.00.

Venerdì 14 dicembre ore 17.30 – Ritrovo: Galleria San Ludovico
IL SILENZIO È COSA VIVA
Reading di Chandra Livia Candiani, poetessa e traduttrice di testi buddhisti, conduttrice di corsi di meditazione e seminari di poesia nelle scuole elementari, nelle case alloggio per malati e per i senza casa. Nel mondo dell’autrice, dove la parola è anche immagine e poesia, meditare non è fare il vuoto intorno a noi, anzi: è non separare i mondi, non dividere quel che consideriamo spirituale da quel che riteniamo ordinario. E i gesti quotidiani di cucinare, lavare i piatti, telefonare, pulire, leggere possono diventare forme di preghiera. Ingresso libero, non è necessaria la prenotazione.

Sabato 15 dicembre ore 11.00 – Ritrovo: Palazzo Pigorini
IL COLORE… DENTRO
Visita guidata con l’autore Ivano Bolondi alla mostra fotografica che raccoglie le sue opere e quelle dei fotografi che hanno seguito i suoi workshop. Fotografo per passione, Bolondi è un artista dai molteplici talenti, pieno di risorse e fantasia, maestro nell’uso del colore ed acuto osservatore della realtà quotidiana del nostro mondo che è capace di restituire con grande senso estetico e sensibilità. La sua fotografia è stata fortemente influenzata dai suoi viaggi e dall’esplorazione dei territori con cui è entrato in profonda sintonia con luoghi e persone. Max 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria.

Martedì 18 dicembre ore 17.30 – Ritrovo: Galleria San Ludovico
PER SGUARDI E PER PAROLE
Il neuroscienziato Vittorio Gallese dialoga con la poetessa Patrizia Valduga. Nella Cena in Emmaus di Caravaggio, esposta alla Pinacoteca di Brera, tutti guardano Gesù e Gesù ha gli occhi chini. È da questo non sguardo che comincia una riflessione prima sui poteri dello sguardo, e poi sui due sguardi, quello della ragione e quello del sentimento, che corrispondono alle due strategie, spesso in guerra fra loro, che la mente umana adotta per conoscere il mondo. Ingresso libero, non è necessaria la prenotazione.

Mercoledì 19 dicembre ore 17.30 – Ritrovo: Galleria San Ludovico
TRA POESIA E SCIENZA
Dialogo fra Valerio Magrelli, poeta, critico e traduttore, e Guido Tonelli, fisico, accademico e divulgatore scientifico. “L’essenza della matematica risiede proprio nella sua libertà”. Detto dal grande matematico Georg Cantor suona sorprendente! Sarebbe semmai la poesia ad apparire libera e svincolata da qualsiasi obbligo, a suo agio con le contraddizioni e le incoerenze. Prospettiva ingannevole. Infatti, se il ritmo è simmetria della poesia, se la poesia è musica del linguaggio, la matematica è poesia dell’universo: kosmos e logos. Ingresso libero, non è necessaria la prenotazione.

Per partecipare alle iniziative occorre essere iscritti alle Biblioteche del Comune di Parma.
le iniziative sono gratuite salvo diversa indicazione. Le prenotazioni agli eventi possono essere effettuate: chiamando il numero 0521.031011 da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette