Published On: Mar, Gen 11th, 2011

Premier sul pm De Pasquale: “accuse infondate”

Share This
Tags

Il premier ha denigrato con accuse infondate il sostituto procuratore di Milano Fabio De Pasquale, pm del processo Mills, ma anche la magistratura nel complesso, il premier Berlusconi quando il 3 ottobre scorso parlò di ‘associazione a delinquere’ tra le toghe e definì ‘famigerato’ il magistrato milanese. È quanto sostiene la Prima Commissione del Csm nella proposta di risoluzione con cui ha concluso la pratica a tutela di De Pasquale, approvata a maggioranza. Nel frattempo oggi il presidente della Corte Costituzionale ha dichiarato aperta l’udienza sul ‘legittimo impedimento’. Ossia la legge grazie alla quale il premier è al riparo dalla ripresa dei tre processi a suo carico (Mills, Mediaset e Mediatrade) almeno fino al prossimo ottobre.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 27-01 al 09-02-21





Video Zerosette