Jean-Claude Duvalier detto Baby Doc è stato incriminato ufficialmente dalla giustizia di Haiti per corruzione, furto, concussione e altri presunti crimini. Baby Doc, con al fianco la moglie, ha potuto però lasciare il palazzo di giustizia di Port-au-Prince da uomo libero, senza manette ai polsi. L’ex dittatore di Haiti era tornato sulla sua terra, fra la sorpresa generale, dopo 25 anni di esilio. “È libero, ma resta a disposizione della giustizia”, ha detto uno dei suoi avvocati mentre un altro legale ha aggiunto che “Non ci sono dossier. Si sta cercando di montare un caso”.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: