L’indagine della procura di Milano contro Silvio Berlusconi, secondo lo stesso premier, è illegittima; il governo andrà avanti a lavorare ed il Parlamento farà leggi per impedire ad alcuni magistrati di far fuori illegittimamente chi è stato eletto dai cittadini. Sono questi i passaggi finali di un messaggio del presidente del Consiglio su SkyTg24. Berlusconi ha così comunicato che il voto della Camera sulla relazione del ministro della Giustizia Alfano è una sorta di ripetizione del voto di fiducia. Secondo il premier le indagini dovrebbero essere affidate al tribunale di Monza ed il monitoraggio di ciò che avviene nella sua abitazione sarebbe illegale.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: