Un «sodalizio stabile» sugli appalti del G-8. Così lo definisce la procura di Perugia nell’avviso di conclusioni indagini che, com’è probabile, prelude a una richiesta di rinvio a giudizio. Destinatari tutti i presunti appartenenti alla «cricca»: l’ex capo della protezione civile Guido Bertolaso e il costruttore Diego Anemone, i dirigenti dei Lavori pubblici Angelo Balducci, Mauro Della Giovampaola e Fabio De Santis, l’ex magistrato romano Achille Toro. In totale 22 indagati.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: