Trauma cranico e lesioni su tutto il corpo. In queste condizioni è arrivata ieri al Policlinico Gemelli di Roma una bimba di dieci mesi, proveniente da San Felice al Circeo. La bambina è stata ricoverata nel reparto di terapia intensiva pediatrica trasportata dal personale del 118 senza essere accompagnata da alcun familiare. I sanitari hanno avviato terapie e monitoraggi attraverso esami clinici e strumentali per valutare le entità delle lesioni sul corpicino. La mamma della bambina avrebbe riferito ai carabinieri, titolari delle indagini sulla vicenda, che la piccola aveva trascorso la giornata di ieri con il padre. Tuttavia, il caso è legato a un maltrattamento in famiglia: la procura di Latina ha aperto un fascicolo processuale e procede per l’ipotesi di reato di maltrattamento aggravato da lesioni

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: