Il vicesindaco Paolo Buzzi replica a Pd e a Rifondazione comunista riguardo alla questione Ex scalo merci. “Prendo atto – afferma il vicesindaco – che il Pd non sa più dove sbattere la testa e cerca, con i soliti artifici, di creare confusione nella testa delle persone. I dati parlano chiaro e sono inconfutabili. Ricorrere alla Procura della Repubblica a ogni stormir di fronda, creando un danno alla città per nulla, è un comportamento assolutamente irresponsabile”.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: