Anche per le strade di Mascate, capitale del sultanato dell’Oman, uno dei più conservatori Stati del Golfo, circa 200 persone hanno manifestato contro il caro vita, dopo la rivolta avvenuta in Tunisia. ‘L’impennata dei prezzi ha distrutto i sogni dei semplici cittadini’, proclamava uno striscione issato davanti ad un edificio ministeriale. La polizia non è intervenuta.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: