La giunta comunale nei giorni scorsi ha dato il via libera al progetto esecutivo dell’intervento il cui avvio dei lavori è previsto in primavera, dopo la conclusione della procedura della gara d’appalto. Il progetto prevede un impegno finanziario di 300 mila euro per la riqualificazione e la messa a norma della struttura, voluta dall’Amministrazione comunale a seguito delle segnalazioni ricevute dai fruitori dell’area e dopo un sopralluogo degli assessori Giuseppe Pellacini e Giorgio Aiello che, insieme ai tecnici comunali, hanno verificato lo stato delle strutture esistenti.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: