La rivoluzione della mobilità per le nostre città passa dall’auto elettrica e dai progetti che prevedano l’utilizzo del veicolo a zero emissioni sul territorio cittadino. Il sogno di una mobilità alternativa sembra realizzabile: le case automobilistiche sono pronte e i primi modelli di serie entreranno in commercio proprio nel 2011. Quali politiche nazionali ed europee sono oggi attuabili per sostenere la rivoluzione elettrica? Se ne parlerà a Parma il prossimo 24 gennaio, al Ridotto del teatro Regio a partire dalle 14,30, quando i protagonisti del settore si confronteranno sugli sviluppi immediati e futuri in un convegno promosso dal Comune di Parma e dalla Commissione Europea Rappresentanza in Italia.

Articolo successivo

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: