È di almeno 12 morti e 52 feriti il bilancio provvisorio di una attentato suicida in un commissariato di polizia nella provincia irachena di Diyala. Un kamikaze a bordo di un’ambulanza bomba imbottita di esplosivo si è fatto saltare in aria nei pressi dell’edifico. Intanto valutato il ruolo strategico dei media e dell’informazione nei rapporti fra Italia e Iraq è partito oggi a Baghdad un workshop giornalistico organizzato dall’Agi dopo l’apertura dell’ufficio dell’agenzia nella capitale irachena dove un gruppo di 25 giornalisti delle principali testate irachene sta partecipando al seminario.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: