L’influenza viaggia verso il suo picco stagionale, mentre sale a 18 il numero di vittime del virus A/H1N1 in Italia. Due le persone decedute ieri, un invalido di 74 anni a Bologna e un uomo di 57 anni a Bari, entrambi con patologie pregresse. Sale così a 6 il numero di persone decedute per influenza A in Puglia. Per l’Istituto Superiore di Sanità, il virus rappresenta il 60-70% dei casi di influenza, una percentuale inferiore al 2010 quando la totalità dei casi era imputabile all’influenza A.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: