Afif Hadri, padre di sei bambini, si è dato fuoco oggi in un mercato nell’est dell’Algeria. La polizia secondo la stampa locale aveva vietato all’uomo di esporre i suoi prodotti. L’uomo si è allora cosparso di benzina e si è dato fuoco con un accendino davanti allo sguardo attonito della gente. L’intervento immediato di decine di persone ha evitato il propagarsi delle fiamme. Afif è l’ottava persona in Algeria ad aver tentato di suicidarsi dandosi fuoco.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: