La risonanza magnetica è implacabile: rottura del legamento crociato anteriore destro. Purtroppo come si temeva, l’infortunio dell’attaccante bianconero e della Nazionale è molto grave. Anche per questo, già da ieri pomeriggio i dirigenti della Juventus si sono mossi per trovare immediatamente un sostituto da affiancare ad Amauri, appena rientrato, Del Piero e Iaquinta, fermo per venti giorni. La scelta è caduta su Luca Toni, 16 presenze e 3 gol quest’anno con la maglia del Genoa. Ma sono attesi anche altri colpi, Maccarone o Floro Flores per l’attacco con Huntelaar sullo sfondo.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: