Published On: Mer, Feb 16th, 2011

Adesso anche la Libia vuole la rivoluzione

Share This
Tags

Alcuni testimoni hanno riferito di proteste in atto a Bengasi, in Libia, scatenate dall’arresto di un avvocato, noto per le sue prese di posizione contro il governo Gheddafi. Stando a quanto riferito dalla Bbc, il legale sarebbe stato rilasciato, ma le manifestazioni sono andate avanti. I testimoni hanno precisato che la protesta ha visto coinvolte fino a 2.000 persone. I manifestanti hanno lanciato pietre contro gli agenti della polizia, che hanno risposto con cannoni ad acqua, gas lacrimogeni e proiettili di gomma.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 24-02 al 09-03-21