E’ di almeno nove morti, fra cui due agenti di polizia e sette civili, e trenta feriti il bilancio dell’attentato compiuto oggi, con un’autobomba, a Khost City, nel sudest dell’Afghanistan. Il capo della polizia provinciale, Abdul-Hakim Isaqzai, ha precisato che gli attentatori sono entrati in azione in mattinata, vicino ad un posto di controllo, in pieno centro.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: