Quattro persone, tra cui un esponente religioso islamico, sono state arrestate nel Bangladesh per coinvolgimento nella morte di una ragazzina di 14 anni, Hena Begum, dopo aver ricevuto 80 frustate perché accusata di avere una relazione con un uomo sposato. Lo ha riferito la polizia aggiungendo che la ragazzina era stata picchiata anche dalla famiglia dell’uomo sposato.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: