Migliaia di manifestanti egiziani anti Mubarak stanno circondando la sede della televisione di Stato al Cairo. Altri tremila sono nei pressi del palazzo presidenziale nella capitale per chiedere le dimissioni immediate del capo dello Stato. La zona è controllata da mezzi blindati dell’esercito che impediscono alla folla di avvicinarsi. I manifestanti egiziani, disillusi e arrabbiati perché il presidente Mubarak non ha presentato le dimissioni, stanno organizzando per nuove massicce proteste in cui testeranno la lealtà dell’esercito. Un funzionario dell’esercito che si è unito alle proteste di piazza Tahrir al Cairo ha detto che altri 15 funzionari si sono schierati a favore dei dimostranti.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: