La crisi libica potrebbe portare all’arrivo in Italia fra i 200 e i 300 mila immigrati. E’ quanto emerso nel corso del vertice di governo Palazzo Chigi, secondo quanto riferito da fonti ministeriali. Per questo pomeriggio è stato convocato un nuovo summit, questa volta del ministro dell’Interno Roberto Maroni con i colleghi di Cipro, Francia, Grecia, Malta e Spagna, sulla situazione di instabilità che sta interessando i Paesi dell’area del Mediterraneo e i relativi riflessi sull’immigrazione verso l’Italia e l’Europa.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: