‘Un inaudito schiaffo al Parlamento, una lesione senza precedenti delle prerogative fissate per legge. Un vero atto di arroganza. Il governo Berlusconi – Bossi, dopo tanta propaganda, finisce per approvare con un colpo di mano il federalismo delle tasse’. Così il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, attacca l’approvazione in Consiglio dei Ministri del decreto sul federalismo municipale.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: