Oltre 3000 copti hanno manifestato ad Assiut, nell’alto Egitto, per protestare contro l’uccisione di un prelato copto. Il religioso della chiesa Abu Seifin, Daoud Boutros, e’ stato ucciso ieri sera nella sua abitazione. Le relazioni interreligiose sono tese da anni nell’alto Egitto dove si susseguono episodi di violenza.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: