Gli inquirenti svizzeri, italiani e francesi che stanno indagando sul caso di Alessia e Livia, le gemelline Schepp rapite dal padre terranno un summit per fare il punto della situazione. Negli ultimi giorni le ricerche si sono concentrate in Corsica, dove Matthias e le due figlie sarebbero stati visti il primo febbraio. Intanto ieri vicino Cerignola sono stati ritrovati frammenti del navigatore satellitare gps usato da Matthias Schepp, ma date le condizioni dei frammenti la polizia italiana esclude che sia possibile ricostruirne dati utili.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: