L’artista parmigiano espone alla Rocca di Sala Baganza quaranta foto a colori, inedite, realizzate su pellicola. L’originale percorso espositivo di immagini è frutto di un decennio di scatti in diverse parti del mondo. Non un reportage di viaggio, ma al contrario una ricerca “antireportage, che presenta una profonda riflessione sulla solitudine e l’esilio dell’uomo contemporaneo in contesti urbani occidentali.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: