La stragrande maggioranza delle piccole e medie imprese greche ha subito pesanti conseguenze a causa della crisi economica. Entro il primo semestre del 2012 più di 225.000 piccole e medie imprese rischiano di chiudere la propria attività. È quanto risulta da uno studio condotto dall’Istituto per piccole e medie imprese (Ime) della Confederazione ellenica degli imprenditori e commercianti.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: