Il Governo regionale siciliano ha formalmente condiviso la posizione dell’assessore al Territorio e Ambiente, Gianmaria Sparma, contraria all’installazione di parchi eolici off-shore nei tratti di mare prospicienti le coste della Sicilia.“Negli ultimi mesi – spiega Sparma – abbiamo ricevuto numerose richieste di parere ambientale per impianti eolici nei mari siciliani, domande che hanno tutte ricevuto parere negativo. L’installazione di parchi eolici off-shore comporterebbe seri rischi per l’ecosistema del Canale con pesanti conseguenze anche in altri settori strategici come la pesca, il turismo e la stessa navigazione”. La deliberazione della giunta verrà trasmessa al ministero delle Infrastrutture e Trasporti, a quello dell’Ambiente, al Mise e a tutte le amministrazioni competenti al rilascio di pareri, nulla osta, permessi, autorizzazioni per i progetti eolici off-shore

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: