Il Ministro degli Interni Roberto Maroni, a Che Tempo che fa, si è espresso: le imputazioni della Procura di Milano, a suo dire, sarebbero deboli e inconsistenti. “Il giudice naturale di Berlusconi, a mio dire, è il Tribunale dei Ministri”. A proposito degli ultimi sbarchi di immigrati parla di ‘esodo biblico come non se ne sono mai visti’. Maroni infine precisa che lavorera’ il 17 marzo, giorno della celebrazione per i 150 anni dell’unita’ d’Italia.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: