I Pm di Milano hanno chiesto al Tribunale, nell’ambito del processo sul tentativo di scalata ad Antonveneta da parte di Banca Popolare Italiana, la condanna a 3 anni di reclusione per l’ex governatore di Banca d’Italia Fazio, 1 anno e 3 mesi per l’ex amministratore delegato di Bpi Fiorani, 3 anni per l’ex presidente di Unipol Giovanni Consorte e 2 anni e 1 mese per il senatore Luigi Grillo. Per Francesco Frasca, l’ex capo della vigilanza di Banca di Italia, hanno chiesto una pena a 1 anno e 6 mesi di reclusione.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: