Published On: Mer, Feb 2nd, 2011

Ritorna il fantasma del processo breve

Share This
Tags

Il disegno di legge sul processo breve “non è mai stato cancellato dall’agenda della nostra coalizione” ha spiegato il ministro della Giustizia Alfano “a determinare il dibattito non è il tema di un processo che abbia una sua conclusione certa in tempi ragionevoli, quanto l’impatto di un’eventuale norma transitoria”. “Recenti pronunciamenti della Corte di Strasburgo richiamano l’Italia a un’accelerazione dei processi”, ha sottolineato Alfano, per il quale “riguardo allo sviluppo complessivo del ddl non vi sono enormi contrasti”.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 24-02 al 09-03-21