L’alto livello di emissioni radioattive dal reattore numero 3 dell’impianto nucleare di Fukushima fa pensare a possibili danni alla vasca, ai tubi o alle valvole. Lo ha riferito oggi l’Agenzia per la Sicurezza Nucleare e Industriale del governo giapponese. “Al momento i nostri dati suggeriscono che il reattore numero 3 mantenga alcune funzioni di contenimento, ma vi sono buone possibilita’ che il reattore sia danneggiato”, ha dichiarato Hidehiko Nishiyama, portavoce dell’ente governativo, citato dall’agenzia stampa Kyodo.

Articolo Precedente

Articolo successivo

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: