Secondo quanto rilevato da un indagine condotta a livello nazionale da Cittadinanzattiva l’acqua a Parma, rispetto al 2008, ha avuto un rincaro del 20,2% contro una media nazionale del 6,7% piazzandosi tra la top ten delle città con la bolletta più salata. In generale, gli incrementi si sono registrati in ben 80 capoluoghi di provincia.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: