Il re del Bahrein, Al Khalifa, ha ringraziato le forze messe a disposizione dai Paesi vicini per contrastare i disordini dopo settimane di proteste. “Un complotto esterno è stato fomentato per 20 o 30 anni fino a quando il terreno è stato maturo per un disegno sovversivo. Io qui annuncio il fallimento di quel complotto”, ha spiegato il monarca. La tesi del complotto straniero potrebbe alludere all’Iran.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: