Ancora bombe su Tripoli mentre la Nato ha assunto ufficialmente la guida della coalizione e Muhammar Gheddafi ha perso il suo ministro degli Esteri, Mussa Kussa, che ha rassegnato le sue dimissioni da Londra. Aerei della coalizione internazionale hanno sorvolato questa notte la capitale libica dove sono state udite potenti esplosioni che hanno interessato un sobborgo dell’area orientale. Secondo quanto riferito da un testimone, gli aerei hanno sorvolato il sobborgo di Salaheddin, a sudest di Tripoli, prima che si avvertissero esplosioni potenti. La fonte ha riferito che le incursioni avrebbero riguardato un sito militare situato nell’area anche se la stampa libica ha parlato di bombardamenti su un quartiere civile.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: