Published On: Mar, Mar 8th, 2011

Carcere: un agente ricoverato per tubercolosi

Share This
Tags

Un agente della polizia penitenziaria in servizio nel carcere di Parma e’ stato ricoverato circa due settimane fa nell’ospedale cittadino per aver contratto la tubercolosi. Lo ha reso noto Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del sindacato di polizia penitenziaria Sappe: ”E’ altissimo il rischio per gli agenti di contrarre malattie contagiose a causa della promiscuità nelle carceri”. Secondo il Sappe ”sarebbe opportuno che il personale di polizia penitenziaria potesse sottoporsi periodicamente allo screening per patologie infettive come Tbc, epatite ed altre”.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 24-02 al 09-03-21