Dopo il disastro della marea nera seguita all’esplosione della piattaforma petrolifera della British Petroleum un’altra piattaforma offshore è andata a fuoco a circa 50 miglia dalle coste della Louisiana, e la Guardia costiera statunitense è intervenuta per soccorrere due uomini che si trovavano sull’impianto petrolifero. Nelle immagini le operazioni di salvataggio eseguite con un elicottero. Al momento non risultano esplosioni sulla piattaforma, ma resta l’allerta per evitare che si possa ripetere un disastro ecologico come quello, devastante, di un anno fa.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: