“Restiamo in campo, non molliamo assolutamente la presa.” Lo ha detto con decisione il presidente della Provincia di Parma Vincenzo Bernazzoli, nel corso della conferenza stampa che ha seguito il tavolo istituzionale sulla Fincuoghi ieri in Provincia. La riunione era stata convocata d’urgenza, alla luce della decisione negativa del Tribunale di Modena sul concordato. Ad oggi i lavoratori a rischio nei due stabilimenti di Borgotaro e Bedonia sono quasi 300.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: