Un gommone con almeno undici migranti a bordo potrebbe essere affondato ieri in acque internazionali. Intanto è partita questa mattina dal porto di Lampedusa una nave con 1500 immigrati che saranno trasferiti nelle tendopoli italiana su terraferma. Un’altra motonave invece è entrata in porto per imbarcare altre persone come previsto dal piano di evacuazione per il rimpatrio. Durante la visita a Lampedusa Silvio Berlusconi ha annunciato che entro 48-60 ore l’isola delle Pelagie sarà svuotata dalla presenza degli immigrati. Nel frattempo a causa della gestione dell’emergenza migranti il sottosegretario all’Interno Alfredo Mantovano ha deciso di dimettersi.

Articolo successivo

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: