Un attacco-kamikaze a una società di lavori stradali, nel settore orientale dell’Afghanistan, ha ucciso almeno 20 persone e ferite una cinquantina. Il kamikaze ha guidato una vettura carica di esplosivo a schiantarsi contro l’edificio della società. Nell’attentato, avvenuto nella turbolenta provincia di Paktika, sono morti ingegneri, operai e guardie di sicurezza.  L’episodio non è ancora stato rivendicato.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: