Il regime libico sta cercando di riprendere il controllo del Paese con raid aerei contro i ribelli e manifestazioni di “vittoria” a Tripoli, affermando di aver riconquistato molte città, circostanza che la guerriglia smentisce malgrado abbia perso terreno e la stampa britannica parla di un piano segreto americano per armare gli insorti. A Ben Jawad un ultimo bilancio registra almeno 7 morti mentre nel porto di Bengasi è arrivata la nave italiana Libra, con gli aiuti e le Nazioni Unite nominano un nuovo inviato speciale per il paese.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: