ieri sera si sono riuniti a Parigi tutti i ministri degli esteri del G8, facendo sapere che non hanno raggiunto nessun accordo sull’ipotizzato intervento militare in Libia. Ai microfoni di Europe 1, Juppè, ministro francese, ha detto: “Per ora, non li ho convintì. I leader del G8 (Francia, Italia, Usa, Russia, Germania, Gran Bretagna, Canada e Giappone) hanno discusso ieri sera a cena della questione libica, in particolare Parigi e Londra hanno spinto sulla loro iniziativa per bloccare l’offensiva del potere di Tripoli contro l’opposizione di Bengasi”.

Articolo successivo

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: