Prosegue la guerra in Libia. Tripoli ha subito diversi attacchi: la contraerea di Gheddafi ha cercato di fermare i raid aerei degli alleati. Alcuni testimoni affermano che sia stata bombardato il porto, mentre non è stata colpita la residenza-caserma del Rais di Bab el Azizia. Anche l’aeroporto di Sirte è stato colpito e si contano molte vittime anche fra i civili. Intanto si è creata una crepa in seno alla coalizione internazionale: ci sono polemiche su chi debba guidare l’alleanza dopo che Barack Obama ha annunciato che gli Stati Uniti si ritireranno dal comando attivo perchè già impegnati in due guerre.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: