Esilio per Muammar Gheddafi. Dopo dieci giorni di bombardamenti e un incessante lavorio diplomatico, la comunità internazionale valuta l’ipotesi di una via di uscita per il colonnello. Secondo quanto riferito dalla tv a-Jazeera e dall’inviato del ‘Guardian’ sul blog online, le truppe di Gheddafi, grazie anche ai rinforzi fatti arrivare a Sirte negli ultimi giorni, stanno costringendo i ribelli a perdere le posizioni conquistate nelle ultime 48 ore.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: