Published On: Gio, Mar 10th, 2011

Ordigno bellico nel cantiere Efsa

Share This
Tags

Verrà rimosso e disinnescato domenica 20 marzo in mattinata l’ordigno ritrovato nei giorni scorsi. La decisione è stata annunciata dalla Prefettura durante un vertice a cui hanno preso parte il Prefetto Luigi Viana, il Questore Salvatore Longo, l’assessore alla Sicurezza del Comune di Parma Fabio Fecci e altre autorità. L’ordigno verrà trasferito su un mezzo del Genio Pontieri di Piacenza verso la Cava di Rubbiano per le operazioni di brillamento.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-12-20




Video Zerosette