Published On: Gio, Mar 3rd, 2011

Wikileaks: Bradley Manning accusato di 22 nuovi capi di imputazione

Share This
Tags

Il soldato americano 23enne Bradley Manning, detenuto per aver fornito a WikiLeaks migliaia di documenti riservati americani, è stato accusato dalla giustizia militare di 22 nuovi capi di imputazione, tra cui “collusione con il nemico” rischia l’ergastolo. Il Pentagono sostiene che il soldato “si è introdotto in un software interno del sistema informatico del governo allo scopo di consultare informazioni confidenziali e la ha illegalmente scaricate, archiviate e trasmesse in vista di una diffusione pubblica e di un utilizzo per il nemico”. Il giovane è l’unica persona al mondo attualmente perseguita per le fughe di notizie orchestrate da WikiLeaks.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-11-20





Video Zerosette