In seguito a scontri tra l’esercito e i ribelli zaiditi sciiti si registrano 20 morti in Yemen. Lo riferiscono fonti militari. Da settimane si protesta in tutto lo Yemen contro il presidente Saleh, al potere da 32 anni. Venerdì almeno 52 persone sono morte in incidenti tra manifestanti e forze dell’ordine a San’a. La gravità del bilancio ha spinto ieri il presidente a licenziare il governo.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: