Le forze di sicurezza russe hanno ucciso nel distretto di Shali, nell’est della Cecenia, un rappresentante di al Qaeda, un saudita, insieme ad altri due militanti jihadisti. La notizia è stata diramata da fonti ufficiali russe. Secondo fonti di stampa, “uno dei ribelli è stato identificato come l’emissario dell’organizzazione terroristica denominata Al Qaeda ed è soprannominato Moganned”.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: