Salvatore Pizzo – portavoce del gruppo Maestre e Maestri, autoconvocati di Parma e Provincia – si scaglia contro i tagli della scuola. “Mentre i dirigenti politici di Roma – scrive in una nota – hanno deciso di decurtare l’organico delle scuole Parmensi di oltre 100 insegnanti, dei quali una cinquantina delle elementari, contemporaneamente hanno stanziato circa 13 milioni di euro per le scuole private dell’Emilia Romagna”.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: