La Svezia ha dato ufficialmente il via alla costruzione del primo deposito definitivo per le scorie radioattive di alto livello. L’impianto sarà realizzato nella Svezia centro-orientale e occuperà 15 ettari di terreno. Conterrà tutti i rifiuti radioattivi di terza categoria dei 12 reattori nucleari svedesi e dei laboratori di ricerca. “Il deposito sarà scavato in una cavità di granito a 500 metri di profondità e il progetto prevede che saranno al sicuro per i prossimi 100.000 anni” spiega uno degli addetti all’impianto. Il deposito, che sarà abbastanza capiente da ospitare 12 mila tonnellate di rifiuti ad alta radioattività, sarà collegato alla superficie da una rampa di cinque chilometri scavati nella formazione di granito presente, che è vecchia 1,9 miliardi di anni.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: